chiudi

Regala una gift card

Inserisci qui sotto i tuoi dati, il voucher ti verrà inviato via email.

paypal
paypal

Shadow of the Stelvio: The CYCLIST UK experience.

Prenota la tua gravel bike direttamente online. Prenota la tua gravel

All'ombra dello Stelvio, con Peter Stuart di Cyclist.uk. 

Il percorso in breve.

Distanza 77.00 km
Pendenza 13.00 %
Dislivello 1654.00 m

Abbiamo percorso la strada che portava a inizio secolo i contrabbandieri ad attraversare le nostre valli insieme a Peter Stuart. Il nome di questo tour, Shadow of the Stelvio, nasce da un bellissimo articolo della rivista Cyclist UK che voleva trovare un percorso che si sviluppasse all’ombra di sua maestà lo Stelvio, specifico per la bici gravel.

 

Parco Nazionale dello Stelvio in Gravel Bike

Tour per palati più esigenti e gambe avvezze alla fatica, con una altimetria interessante ma non fuori dal seminato.

Si parte attraversando la prima diga di Cancano che offre sul lato a valle uno strapiombo spettacolare per prendere quota di qualche metro fino alla chiesetta di Solena. Percorrendo la strada pianeggiante si arriva oltre la seconda diga di San Giacomo all’imbocco della strada carrabile della val Alpisella che prosegue sino al passo medesimo a quota mt2292.

La salita non offre pendenze esagerate e permette di godere di un panorama alpino incredibili con alpeggi, laghi alpini e perchè no qualche cervo o marmotta! Qui ci sono anche le sorgenti del fiume Adda che si possono vedere facilmente durante la discesa imboccando il sentiero indicato. 

Le due varianti implicano sicuramente abilità di guida diverse. La strada normale larga e ben mantenuta garantisce una facilità di guida superiore facendo solo  attenzione alle canaline di scolo delle acque che periodicamente si incontrano lungo il percorso.

Ben più tecnico il sentiero delle sorgenti dove il consiglio è quello di mantenere le mani nella parte bassa della piega per avere un miglior controllo del mezzo e dei freni.

Nel percorso di ritorno si torna verso le Torri di Fraele passando dal versante opposto rispetto all’andata lungo un tracciato pianeggiante. Dopo circa 1 km e tre tornanti arrivate all’inizio della Decauville, una strada panoramica di 10 km assolutamente panoramica che vi porterà sino alla località di Arnoga. Un misto di tratti rettilinei e curve in spazi aperti o nel bosco vi farà godere al meglio le qualità anche da stradista di una bici con coperture da fuoristrada che in velocità garantisce sempre un ottimo grip.

Ad Arnoga ci si tuffa in discesa verso Isolaccia con un’occhio di riguardo alla vostra destra dove maestoso domina il ghiacciaio della Cima Piazzi.

Il vostro tour terminerà a Bormio che potrete raggiungere seguendo la ciclabile del sentiero Viola o, nel caso le vostre gambe lo consentano, optando per un passaggio al Forte di Oga salendo dalla nuova strada forestale di Fochin per poi ridiscendere verso la Magnifica Terra.

In collaborazione con StelvioMan

Scopri gli altri percorsi con StelvioMan.

Giro dei Laghi di Cancano

Giro dei Laghi di Cancano

Distanza 17.60 km
Pendenza max 11.00 %
Dislivello 135.00 m
The Verva Loop

The Verva Loop

Distanza 69,5 km
Pendenza max 23 %
Dislivello 1498 m

Scopri il nostro magazine, leggi gli ultimi articoli.

La storia del Gravel

La storia del Gravel

Molto più di un fenomeno temporaneo, è uno stile di vita che ti permette di vivere il ciclismo partendo dalle origini.

Scopri
Bike Packing

Bike Packing

Scopriamo come preparare la nostra bici per un viaggio assieme a Michele Nure Boschetti di Miss Grape.

Scopri
Il Gravel in Italia

Il Gravel in Italia

Quattro chiacchiere semi-serie con Andrea Leonardi di Gravel Bike Siena alla scoperta della terra del gravel: la Toscana.

Scopri


Il nostro noleggio si trova in Valdidentro, a due passi dai migliori sentieri della nostra valle.

Via Nazionale, 27

© Cancano Gravel Center di Maccarini Enrico - Via Costabella, 3 - Valdidentro (SO) P.IVA: 01013010143 -

Ueppy